Il problema

Nonostante i forti segnali di  crescita, le condizioni igienico-sanitarie in Uganda sono ancora fortemente inadeguate. In parte, questo è dovuto alla carenza di centri di istruzione e formazione superiore specializzata.


L’iniziativa

All’inizio del 2010, in collaborazione con l’Uganda Martyrs University e l’Ospedale di Nsambya a Kampala, Spe Salvi ha contribuito alla nascita di un Master per offrire ai laureati in Medicina la possibilità di approfondire le proprie competenze, in modo da favorire lo sviluppo di una cultura della sanità adatta alle esigenze del luogo. Nacque così la Mother Kevin Post-Graduate Medical School.


I risultati

  • Ristrutturazione di un’ala abbandonata di un vecchio convento di Nsambya, utilizzata come sede del Master. La sede è oggi dotata di aule per le lezioni, una biblioteca, una cucina con mensa annessa, e un’area adibita ad ospitare professori esterni
  • Creazione di un programma di finanziamento di borse di studio che offre la possibilità di frequentare il Master agli studenti più bisognosi

Il master di specializzazione si è inizialmente sviluppato su quattro curricula: (1) Medicina interna, (2) Pediatria, (3) Chirurgia, (4) Ostetricia e ginecologia. In questi anni, il master è andato sempre più affermandosi come centro di eccellenza, attirando studenti da diversi Stati dell’Africa orientale.